Tu stai zitta

Verdi, spiagge e show.

La vicenda di Giovanotti e dei suoi show in spiaggia sta tenendo ancora banco, e devo dire che pur nutrendo un certo disprezzo per il paraculo Cherubini, questa cosa mi sta divertendo. Non so se lo avete notato, ma ultimamente i verdi sabotano anche progetti "green", come campi di pannelli solari o pale eoliche , con la scusa che perturbano il panorama, cosi' bisogna chiedersi, di preciso, perche' il panorama sia piu' importante dell'ecosistema.


Per capire questo occorre chiarire per quale lobby lavorino oggi i Verdi, occorre parlare di Real Estate. Real Estate di per se' significa "proprieta' immobiliare", quindi non indica necessariamente immobili di pregio. Esiste poi un settore specifico, Luxury Real Estate, e International Luxury Real Estate, tipo il Clooney che vuole comprare una villa sul lago di Garda.

Il problema di aver comprato una villa da 12 milioni di euro (per esempio) e' che deve essere perfetta. Perfetta significa che se guardi dalla finestra devi vedere questo:

E non questo:

Tantomeno questo:

Ora, la domanda che bisogna farsi e' questa: avete speso 12 milioni di euro per una villa sulle colline toscane, e qualcuno vuole fare un parco eolico, o un parco solare. Ora, queste cose fanno benissimo all'ambiente, ma malissimo al panorama. 

Ma voi non volete che la vostra villa da 12 milioni di euro diventi una villa da 11 milioni, perche' ci rimettereste un milone. Male. -8.5%. Cattivo investimento.

Chi chiamate? Chiamate i verdi. I verdi saranno felicissimi di fermare qualsiasi progetto che possa minacciare il panorama di fronte alla vostra villa, che siano ulivi malati di xylella da abbattere, pale eoliche , pannelli solari, centrali a biomassa, non importa. La scusa si trova sempre.

Le pale uccidono milioni di uccelli (falso), i pannelli solari rovinano l'humus del suolo (falso) , la xylella non esiste (falso), le centrali a biomassa emettono sostanze tossiche (falso), e tutto quanto. l'importante e' terrorizzare la popolazione e dire di no. E poi passare all'incasso.

I verdi non difendono l'ambiente, ma solo il panorama. E questo succede perche' sono sul libro paga della lobby del Luxury Real Estate. (nazionale o meno)


Sono finiti i bei tempi in cui si passava a lavorare da Legambiente a Enel in cambio di un referendum sul nucleare che impediva ad ENEA di fare concorrenza alle centrali ENEL. Adesso ci si arrangia come si puo', e quindi va bene anche farsi pagare dai proprietari di ville maestose.

Possiamo estendere la cosa. Prendiamo il rigassificatore di Piombino. Se voi avete una villa molto lussuosa da quelle parti, voi dalla finestra volete vedere una cosa cosi':

File:Piombino-Salivoli porto turistico.jpg - Wikimedia Commons

E volete far credere agli amici americani che siete in un'isoletta italiana incontaminata dove le donne si alzano presto per andare a fare la spesa con la Vespa. Mia volete questo:

E quindi chiamate gli amici verdi.


Adesso andiamo al Jova. Se voi avete comprato case di lusso vicine alla spiaggia, non volete che ad un certo punto il comune cominci ad usarle per farci rumorosi concerti. Voi volete invitare il Fifi, il Johh, l' Elon, e mica vengono dagli USA per sentir cantare l'ombelico del mondo!

Voi volevate vedere questo:

Mica il concerto di Jovanotti!

E allora chi chiamate? Gli Amici Verdi!

E non importa che si tratti di una spiaggia artificiale costruita scamionando sabbia di fiume  sopra una distesa di roccia (sterminando le specie che usano i buchi nella roccia o gli spazi tra le rocce), l'importante e' che si possa dire che voi dal balcone vedete la spiaggia. Avete pagato. E allora pretendete.


Non importa che all'ambiente tutto questo faccia malissimo: l'importante, per i "verdi", e' il panorama. Non l'ambiente.

 

Il Cerubini dovrebbe, prima di fare concerti in spiaggia, appurare che non ci siano ville e case di lusso nei dintorni. Perche' se ci sono, partiranno gli ecologisti.