Posts List

Reti neurali, Multibayesiani e Social network

Questo e’ un post che riguarda un pochino di tecnologia, quindi se non siete interessati o se non avete familiarita’ con le tecniche di cui parlo, probabilmente vi sembrera’ noioso. Se invece siete piuttosto tecnici e vi interessa una forma di autodifesa automatica per social networks, allora forse questo post vi interessa. Avendo partecipato alla Meme War del 2016, ho visto come viene architettata una campagna per la distruzione della reputazione e della comunicazione avversaria.

Nell' era di Same Govy

Uno degli intellettuali piu’ impiattati della storia recente e’ Umberto Eco. E ho voglia di parlarne per via della sua opinione (sbagliata) secondo la quale sui social network la parola dell’ultimo imbecille vale quanto la parola del piu’ grande intellettuale. Ne parlero’ in riferimento ai recenti fatti francesi, il cosiddetto movimento delle giacchette gialle. Allora, punto primo: Umberto Eco. Si tratta di un intellettuale estremamente impiattato, nel senso che se preso in modica quantita’ , disposto con pretese di raffinatezza al centro di un piatto ornato di inutili (quanto velleitari) arzigogoli, e’ proprio quel pop che e’ diventato il top.